Archivio

Archive for the ‘Povera italia’ Category

Israele, il popolo di Dio…


Dopo la vergognosa aggressione dei soldati israeliani alle navi di Freedom Flotilla cariche di aiuti umanitari come medicinali, generi alimentari, cemento, necessari alla popolazione palestinese, sentire oggi un commento come quello dell’on. Mantica, sottosegretario agli affari esteri, quindi voce ufficiale del nostro governo, mette veramente tristezza. Pensare di essere rappresentato nel mondo da gente simile e che porta queste tesi a conforto di un gesto veramente ingiustificabile non può però cancellare il ricordo che, in tempi diversi e da rappresentanti diversi, il nostro paese ha per fortuna lasciato un’impressione migliore agli occhi del mondo e questo credo sia il momento giusto per ricordarlo attraverso questo video. Confrontate quale sia l’Italia che vi rappresenta di più, io non ho alcun dubbio.

Darwin


”Con due italiani in squadra (Bargnani e Belinelli) da italiano speravo che vincessero – ha detto Lapo alla Espn. ”Ho visto la palla arrivare verso di me e l’ho spinta via. Non sono un esperto di basket, conosco piu’ il calcio che il basket”.  ”Ma se lei conosce il calcio dovrebbe sapere che la palla non si puo’ colpire con le mani”, gli ha fatto notare il giornalista. ”E’ vero, non si puo’: l’unico a cui e’ permesso usarle e’ Maradona, al Mondiale”.

Queste sono le esatte dichiarazioni rilasciate da Lapo Elkann alla televione Usa ESPN; dopo aver visto il filmato qualsiasi commento è ovviamente inutile e superfluo tranne sottolineare che con il suo intervento ha contribuito alla sconfitta dei due italiani, l’unica cosa che viene da pensare è che mai come in questo caso risulti evidente di quanto possa essere importante aver avuto la fortuna di nascere con il vantaggio di appartenere ad una grande e ricca famiglia che, al di là della evidenza dei propri limiti, ti concederà comunque un futuro.

A noi resta da fare soltanto una considerazione: nell’immaginario di ogni italiano pensando ad un gaffeur di professione emerge inevitabilmente una figura principe, quella di Mike  Bongiorno  (contrastato molto da vicino da Berlusconi), ma, ne siamo certi, in un futuro prossimo non potrà che cadere nel dimenticatoio sovrastata dal talento di quest’uomo(?).

Deputati


L’Italia, democrazia rappresentativa: due dei nostri deputati.

Bestie